fbpx

Obbligo di iscrizione al Consorzio Nazionale

conoe

In linea con quanto previsto dalla legge, tutte le imprese che producono oli vegetali esausti hanno l’obbligo di aderire a un consorzio nazionale di riferimento.*

Adriatica Oli, avendo contribuito alla sua formazione e facendo parte del suo Consiglio di Amministrazione, suggerisce ai propri clienti di aderire al CONOE, Consorzio Nazionale di Raccolta e Trattamento degli Oli e dei Grassi Vegetali e Animali Esausti.
Il consorzio, nato nel 2001, ha il compito di organizzare, controllare e monitorare la filiera degli oli e dei grassi vegetali e animali esausti a fini ambientali, a tutela della salute pubblica e allo scopo di ridurre la dispersione del rifiuto, trasformando un “problema” economico e ambientale in una risorsa rinnovabile.

Nel corso degli anni, l’adesione al CONOE è cresciuta costantemente. Partecipano al Consorzio le imprese che detengono o producono oli e grassi vegetali e animali esausti; quelle che effettuano operazioni di raccolta, trasposto e stoccaggio di questi oli e grassi e, infine, le imprese che li rigenerano e li recuperano.
Ricordiamo, infatti, che gli oli vegetali esausti possono essere recuperati e rigenerati, dando vita a nuove e importanti risorse, come inchiostri, saponi e biodiesel.

Per aderire al CONOE è possibile consultare la paginahttp://www.conoe.it/adesioni/

*In caso di appartenenza a una delle seguenti associazioni di categoria, non è necessaria alcune iscrizione: Aicast Imprese Italia, CIA, Confagricoltura, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, C.N.A., Federalberghi, Fipe, Legacoop, U.N.A. Italia e Utilitalia.