fbpx

A Chieti nuova gestione per la raccolta differenziata dell’olio alimentare esausto

È partito a giugno il servizio, a cura di Adriatica Oli, per la raccolta differenziata degli oli alimentari esausti prodotti dalle famiglie. Da settembre, inoltre, partiranno le campagne di comunicazione nelle scuole e nei mercati.

CHIETI – Il Consorzio Formula Ambiente, in accordo con il Comune di Chieti, ha affidato lo scorso giugno il servizio di raccolta differenziata degli oli alimentari esausti a Adriatica Oli Srl.  

La ditta marchigiana, che già serve in maniera puntuale molti comuni abruzzesi, tra i quali Montesilvano e Pescara, si è attivata per consentire l’avvio della raccolta differenziata dell’olio utilizzato in casa dalle famiglie, principalmente quello residuo dalle fritture o dai sottolio.

Un servizio fondamentale per i cittadini e per l’ambiente, perché 4 kg di olio smaltiti non correttamente inquinano una superficie d’acqua estesa come un campo da calcio.  Se raccolto nel modo giusto e se avviato a recupero, invece, questo rifiuto può essere trasformato in nuova risorsa: prodotti utilissimi come distaccanti per edilizia, vernici, inchiostri, saponi, nuova energia e biodiesel (con una riduzione dei livelli di CO2 presenti in atmosfera pari a 3,13 tonnellate per ogni tonnellata di olio differenziato). 

In virtù di questi benefici anche i cittadini di Chieti possono da oggi avvalersi di dieci contenitori “Olivia” nei quali è possibile versare l’olio usato h24. 

I raccoglitori sono stati collocati esattamente in: 

  • VIA PICENA N.80
  • VIA VERDI – ZONA LEVANTE MADONNA DEL FREDDO 
  • VIA RICCIARDI
  • VIA PAPA GIOVANNI XXIII
  • P.ZZA MONSIGNOR VENTURI
  • VIA CAPESTRANO 
  • VIA FELTRINO
  • VIA SALINE
  • VIA SALLUSTIO 
  • VIA ATERNO 183 (ISOLA ECOLOGICA) 

 

Inoltre, a partire da settembre, per promuovere l’attitudine alla raccolta differenziata dell’olio da parte delle famiglie, Adriatica Oli – in collaborazione con l’agenzia di comunicazione ambientale GoodCom – organizzerà a Chieti campagne di sensibilizzazione nelle scuole primarie e nei mercati rionali.

“L’obiettivo è quello di coinvolgere i cittadini nella consapevolezza che differenziare gli oli alimentari è un gesto semplice, ma allo stesso tempo virtuoso”, ha dichiarato Giorgio Tanoni, CEO di Adriatica Oli.

 

Si No
Ai sensi del Regolamento EU 679/2016 acconsento al trattamento dei dati personali e a ricevere informazioni commerciali. Leggi l'informativa completa.

 

How To Reverse Thin Skin From Steroids Where To Buy Real Steroids Online Forum Can You Drink Alcohol While On Steroids Side Effects Of Steroids In Bodybuilding How Long Does It Take For Steroids To Work Biogenex Testo Natural Steroids Anavar Side Effects Fat Burners For Men Alpha Testosterone